fb <Scuola di Cucina>  <Curiosità>

Pollo allo spiedoAllo spiedo   Guarda il Menu delle FloRicette FloRicette

La tecnica dello spiedo (o girarrosto) prevede che l'alimento sia posto sopra una fonte di calore e fatto ruotare su stesso per una cottura e doratura omogenee.

Tecniche
Vi sono vari tipi di spiedi: a gas, alla brace, a carbonella, elettrici, manuali o automatici e di ogni dimensione.

Per evitare che l'alimento si secchi e bruci durante la cottura, occorre utilizzare il grasso raccolto dalla "leccarda", il recipiente posto al di sotto dello spiedo, per ungerlo ripetutamente.

A seconda del cibo da cuocere sarà necessario regolare la temperatura, la distanza tra lo spiedo e la brace nonché i tempi di cottura:
  • La carne rossa va collocata abbastanza vicino alla brace, così che la cottura sia rapida in superficie, mentre l'interno rimarrà morbido e al sangue.

  • Il pollo, che necessita di una cottura più lenta, deve essere posizionato ad una distanza maggiore.

  • Il pesce va sistemato vicino alla brace perché risulti rapidamente dorato e far sì che la polpa cuocia velocemente.

(©FLory Brown)

Vai