fb Il mio Voto: 9

<Recensioni>

• << • Su • >> •

Gateway locandina

Gateway - Film Azione
puntoSteve Mc Queen - Ali MacGraw
puntoFilm per tutti da un racconto di Jim Thompson
puntoRegia di Sam Peckinpah  - 1972
 

Non posso dare 10 ad uno dei miei film preferiti per via dell'interprete femminile, Ali MacGraw, che mostra la stessa espressione dall'inizio alla fine della pellicola.

A parte questa stonatura, Gateway rimane una storia mirabilmente interpretata dal fascinoso Steve Mac Queen e dove gli elementi del thriller si mescolano sapientemente alla storia d'amore fra i protagonisti, un marito ed una moglie complici nelle rapine ai danni delle banche.

Doc è un artista del campo, un organizzatore perfetto che, per una serie di sfortunate circostanze, si trova costretto a collaborare con elementi discutibili della malavita; il mandante del colpo, che qui non svelo, è un personaggio che dovrebbe tutelare e non delinquere.

Il film, diretto dal geniale Sam Peckinpah, alterna con efficacia i momenti dell'azione frenetica, mai confusa, alle sequenze di attesa e preparazione, tranquille solo all'apparenza. E' un regista che sa come catturare l'attenzione dello spettatore senza mai annoiarlo o stordirlo con scene troppo concitate, che sa come usare le cineprese dalle diverse angolazioni e come rendere l'amore romantico e passionale della coppia.

Il finale è altrettanto piacevole e promettente, assolve e rimprovera allo stesso tempo, si tratta di una conclusione intelligente, un finale che ciascuno si aspetta da un ottimo prodotto come Gateway!

 

© Flory Brown