Peccati di gola

Banana che Balla Split Banana Dance


Vassoio di DolciAdoro la primavera, amo il verde intenso dei prati e delle foglie sugli alberi, mi piace l’aria che sia calda o fresca sulla pelle, ma soprattutto tersa e limpida sui paesaggi in lontananza; quando la mia stagione preferita fa capolino dopo le brume di dicembre e le sferzate gelide di febbraio, non penso subito alla sua intrinseca bellezza... con nostalgia ricordo un morbido panino al burro e prosciutto!

Mi rendo conto di come sia prosaica codest'associazione d’idee, però rammento le esperienze giovanili, quando facevo lunghe passeggiate sulla vicina collinetta con un buon paio di scarpe e un appetitoso “barilino”, preparato con amore e perizia.

Non so perché il cibo sia particolarmente saporito se gustato all’aria aperta, sicuramente molte persone apprezzano quest'abitudine con frequenti picnic che ne confermano l'esattezza.

Amavo quelle faticose scarpinate come del resto la compagnia degli uccellini, facevo un lungo giro ma non ero presa dalla noia, cosicché arrivava presto la tanto agognata “pausa spuntino” di metà percorso. Non avevo realizzato come quella merenda, piuttosto indigesta, causasse grossi problemi di rendimento al ritorno: malgrado ciò e con il gusto per il “piacere” fine a se stesso tipico della gioventù, ero impaziente di trovare un paio d’ore libere per godermi la solita passeggiata.

Vorrei avere anche oggi l’animo di ripetere quel faticoso e piacevole vagabondare, ma temo mi assalgano spiacevoli malesseri, mentre la paura di un’indigestione mi fa rinunciare ogni volta che l’idea si affaccia, maliziosa, alla mente.

L’esperienza maturata mi ha insegnato ad avere maggior cura di me stessa privandomi, nel contempo, della placida incoscienza giovanile che tutto rende possibile, ma più d'ogni altra cosa ha attenuato quella che è la ricerca del puro godimento, di quella soddisfazione sublime che trasforma la vita in una mirabolante avventura.

panino fumante

© Flory Brown - 2006
Revisione 17ott21
 

• << • Home • Su • >> •

 

 

Sole di giugno