fb <Curiosità>  <Scuola di Cucina>

Uomo e nevePerché, con il freddo, si battono i denti?

"Battere i denti dal freddo" non è solo un modo di dire, un luogo comune, bensì una reazione naturale del corpo di fronte ad una condizione atmosferica particolarmente sfavorevole.

Quando si è sottoposti ad un freddo intenso, il nostro sistema nervoso, attraverso un complesso meccanismo, innesca una serie di contrazioni ritmiche dei muscoli compensando la rapida perdita di calore.

Vengono così interessati i muscoli facciali, da qui il battere dei denti, ma anche quelli degli arti, per il fenomeno dell'autotermoregolazione: lo scopo è di consumare energia molto rapidamente, per produrre il calore necessario a fronteggiare il raffreddamento del corpo.

©Flory Brown

 

Vai